• Marco Comendulli

I Software per photo-editing.


Sicuramente ci sono moltissimi programmi per modificare le foto. Forse di più per i dispositivi mobile che per i computer. In questo articolo mi soffermerò sui PC in quanto credo sia già un argomento corposo.

Ho avuto modo negli anni di veder nascere e poi sparire vari programmi, per varie ragioni: diffusione, costo, usabilità non hanno avuto successo. Alcuni erano migliori di quelli oggi "sopravvissuti" Ogni anno escono programmi nuovi o versioni migliorate di quelli presenti e quindi non è facile decretare un programma migliore.

A pagamento o gratuiti? Purtroppo la maggior parte dei programmi di grafica validi sono a pagamento. Esistono eccezioni, ma sono molto limitate. Tuttavia negli ultimi anni ho assistito ad un vertiginoso calo dei costi di questi software che ora davvero sono alla portata di tutti.

Ho scelto, quindi, di parlarvi di quelli che utilizzo io, come professionista, per le mie fotografie.

Adobe Lightroom, oggi giunto alla versione 6.6

Programma principe e fondamentale per la catalogazione e gestione dell’archivio fotografico, editing base della immagine e realizzazione semplice di presentazioni multimediali o fotolibri. Più intuitivo di altri prodotti Adobe è stato creato per gli utenti meno "smanettoni" e per i fotografi amatoriali, ma il "motore grafico" che sta "sotto il cofano" è davvero impressionante e ottimo in quanto ci migliora una fotografia con pochi click intuitivi.

https://lightroom.adobe.com/

Quando le funzioni di Lightroom non vi bastano per realizzare le modifiche che desiderate, il programma più completo, pietra miliare del "fotoritocco "è ovviamente Adobe Photoshop oggi alla versione CC 2016. E' il programma più completo per la rielaborazione delle immagini ed è anche il più complesso da utilizzare. Vi sono molti tutorial su Internet, ma reputo che senza un corso base si finisca sempre per copiare e non possedere realmente le tecniche che il programma è in grado di elaborare. Salvo poche eccezioni, le photo che avete in mente, Photoshop vi permetterà di farle.

http://www.adobe.com/it/products/photoshop.html

https://creative.adobe.com/it/plans?promoid=KSPGX&store_code=it&single_app=photoshop

Mi piace molto fotografare i paesaggi e ancor di più quando riesco a realizzare fotografie molto grandi, frutto di immagini molto dettagliate e unite insieme fra loro. Per creare queste fotografie "panoramiche" (stitching) utilizzo programmi come il più semplice Autostitch per risultati veloci ,o per progetti più complessi, Hugin 2015. Quest'ultimo è una programma molto robusto con due possibili utilizzi: quello immediato per principianti e quello approfondito per chi vuole veramente controllare tutto il processo creativo.

http://hugin.sourceforge.net/ (gratuito)

http://matthewalunbrown.com/autostitch/autostitch.html (gratuito)

L'HDR (high dynamic range) oggi molto utilizzata per creare immagini sempre più realistiche, è una delle tecniche che preferisco, ma va gestita bene, altrimenti si finisce per esasperare i risultati che diventano artefatti. (vedi mio articolo precedente per HDR)

Per questa tecnica mi avvalgo del programma PhotoMatix oppure del più nuovo Aurora (solo per Mac). Programmi un po’ complessi da usare che però permettono risultati straordinari.

http://www.hdrsoft.com/

https://aurorahdr.com/

E se desidero invece applicare degli effetti alla mia foto?

Allora utilizzo tre pacchetti software diversi in base al tipo di effetto che mi interessa. Si inizia dal ottimo Google NIK collection, ora gratuito, che permette molti effetti e miglioramenti in modo semplice ed intuitivo. Comprende 7 software, quelli che più prediligo sono Analog efex pro per "ricreare fotografie stile analogico", Silver efex pro, per migliorare i B%N, sharpener Pro per i dettagli e Dfine per cercare di ridurre il rumore di una fotografia.

https://www.google.com/nikcollection/ (gratuito)

Per effetti grafici più artistici utilizzo uno dei plug-in di AKVIS, ma questa società ne produce veramente molti e sicuramente ne hanno uno creato specificatamente per il tipo di efetto che cercate.

http://akvis.com/it/index.php

Infine se avete bisogno di “aggiustare” la vostra fotografia aumentando dettagli, chiarezza, pulizia, oppure diminuendo il rumore e altri effetti ancora vi consiglio di valutare uno dei pacchetti Topaz labs che sono veramente eccezionali.

https://www.topazlabs.com/

Se la foto è invece ahimè “semplicemente” sfuocata o rovinata, un programma che uso è Magic focus, paragonabile ad uno dei pacchetti di Topaz labs, ma a mio avviso, nei casi di sfuocatura uno dei migliori.

Permette molte funzioni di correzione in modo semplice ed intuitivo. La maggior parte del lavoro viene fatto dal programma stesso. Oltre ad un approccio "friendly" c'è anche comunque la possibilità di intervenire manualmente sulle correzioni in modo professionale.

focus.

http://www.focusmagic.com/

Per chi fosse interessato ad imparare ad usare questi programmi io propongo tutto l’anno corsi per Photoshop, Lightroom, e applicativi (Autostitch/ Hugin, Aurora/Photomatrix, Nic). L'elenco e le date dei prossimi corsi è QUI

Io sono sia fotografo che informatico e, quindi, ho forse un punto di vista più generale e meno di parte rispetto a chi si occupa esclusivamente di grafica digitale o di fotografare. Concludendo mi piace ricordarvi che prima di tutto una fotografia nasce dal desiderio di comunicare un messaggio e di immortalare un momento come ricordo, quindi ogni forma di photo-editing, a mio avviso, dovrebbe essere solo nell’ottica di migliorare quello che è stato fotografato in quanto anche le macchine fotografiche migliori spesso non riescono da sole a darci l’atmosfera reale che percepiamo con i nostri occhi. In tutti gli altri casi, diventa creazione grafica, anch’essa espressione artistica, ma non più fotografia.

Sicuramente ci sono moltissimi programmi per modificare le foto. Forse di più per i dispositivi mobile che per i computer. In questo articolo mi soffermerò sui PC in quanto credo sia già un argomento corposo.


35 visualizzazioni