• Marco Comendulli

Pulire al meglio la nostra fotocamera reflex


Cambiare un obbiettivo nella fotocamera Reflex è sempre una operazione che va fatta con prudenza in luoghi asciutti e non polverosi. Questo perchè nella camera della macchina non deve entrare ne polvere ne altro oggetto anche se piccolissimo per evitare di danneggiare il sensore nei peggiore dei casi o nel migliore, ingrandito enormemente dal sensore essere visibile come "sporco" sulla nostra fotografia.

In teoria, l'operazione di cambio dell'obbiettivo viene appunto sconsigliata se si è in viaggio o in luoghi all'aperto (per questo spesso si ricorre a superzoom che non necessita di sostituzione dell'obbiettivo e coprono varie gamme di obbiettivi in uno solo)

Nella pratica gli obbiettivi si cambiano, con oculatezza, ma si sostituiscono.

Tuttavia proprio in favore del fatto che vengono cambiati, può succedere che qualcosa entri nella macchina.

Il più delle volte bastano i kit (che se non avete vi consiglio di acquistare) formati da pompetta, pennello e tamponcino per rimuovere le particelle presenti.

Per chi invece desidera avere una macchina perfettamente pulita con certezza dal giappone, la Fujin ha inventato un aspirapolvere a forma di obbiettivo che si innesta sulla macchina, funziona a batterie e con una super aspirazione forza la rotazione interna dell'aria e aspira tutto quanto presente.

Il kit è acquistabile su Amazon (non Italia) ad un costo un po' elevato, ma sicuramente per i possessori di macchine professionali di un certo costo rappresenta una soluzione efficace prima di mandare la macchina in assistenza per la pulizia.

E' disponibile in due versioni : Fujin Mark II per Canon | FuJin D per Nikon.

Per maggiori informazioni:

http://usa-ipp.com/fujin.html

Per acquistarlo:

https://www.amazon.com/IPP-single-lens-cleaner-blowing-F-L001/dp/B010SA67QM


2 visualizzazioni