• Marco Comendulli

Gli obiettivi e le loro sigle


Impresso sul barilotto degli obiettivi ci sono molte indicazioni, ma spesso ai meno abituati possono apparire soltanto lettere e numeri. Vediamo allora di capire meglio cosa significano.

Prima di tutto trovate il numero seriale che vi serve per il servizio di assistenza in quanto aiuta a risalire dove è stato prodotto e da dove importato l'obiettivo.

Poi vedete riportati sicuramente i mm di apertura es 24-70mm oppure 50mm

Avete anche indicato il diametro dell'obiettivo cioè della "bocca" frontale, dettaglio importante per sapere quale diametro comprare per i filtri o il tappo se lo perdete.

Poi indicata con F/ l'apertura massima del diaframma F/2,8 esempio. Se vi sono due numeri significa che l'obiettivo è zoom ed ha aperture minime differenti che oscillano fra la minima lunghezza focale e la massima (zommata) es: F/4-5,6

Inoltre avete, in base al produttore, moltissime altre sigle molto utili per capire le funzioni specifiche di quel obiettivo e/o delle sue lenti.

Qui di seguito vi riporto un elenco, semplificato, delle sigle oggi più diffuse sugli obiettivi in commercio.

NIKON

DX - Obiettivi progettati esclusivamente per fotocamere digitali con sensore in formato APS-C.AF - Autofocus system

AF-D - autofocus con microchip per calcolare la distanza dal soggetto alla macchina.

AF-S -Autofocus con motore silenzioso ad ultrasuoni AF-P - Autofocus con motore passo-passo silenzioso e più veloce - introdotto nel 2015

Macro - indica gli obiettivi della categoria Macro. IF - (Internal Focus) - Tipica della maggior parte dei teleobiettivi; garantisce una messa a fuoco minima più precisa e una maggior rapidità di focheggiatura. ED - (extra low dispersion) Nikon ha sviluppato il vetro ED (a bassissimo indice di dispersione) per consentire la produzione di obiettivi che garantissero una nitidezza e una correzione cromatica di alto livello grazie alla riduzione dell'aberrazione del colore. VR - (Vibration Reduction) Ottiche dotate di sistema di stabilizzazione che serve a ridurre le vibrazioni. Consente quindi le riprese a mano libera in condizioni di scarsa luminosità. G -questi obiettivi non dispongono di alcuna ghiera diaframma; l'apertura deve essere selezionata dal corpo camera. PC - Indica la categoria degli obiettivi decentrabili progettati soprattutto per foto di architettura. DC - questa funzione consente ai fotografi di controllare il grado di aberrazione sferica in primo piano o sullo sfondo attraverso la rotazione della ghiera DC. D -(Distance) - Informazione di Distanza - Questi obiettivi inviano un segnale al corpo macchina trasmettendo l'informazione relativa alla distanza soggetto/ fotocamera.

Per tutte l'elenco completo: http://www.nikon.it/it_IT/product/nikkor-lenses/glossary

CANON

EF - Indica gli obiettivi compatibili con il formato Full Frame e APS-C. Inoltre dispongono dispongono di un microprocessore per il controllo del motore di messa a fuoco che garantisce silenziosità e precisione della messa a fuoco automatica. EF-S - sono le ottiche progettate esclusivamente per sensori in formato APS-C. IS - Image Stabilizer -La tecnologia di stabilizzazione dell’immagine corregge anche le minime vibrazioni. USM - permette una messa a fuoco precisa, veloce e silenziosa. Su gli obiettivi Canon di classe elevata il motore ultrasonico è del tipo ad "anello", invece su quelli di classe inferiore il motore è del tipo "micromotore" cioè senza anello. DO - Diffractive Optics Le lenti degli obiettivi con il sistema DO sono costruite in modo da alterare il percorso della luce, in pratica si avrà una riduzione della rifrazione luminosa soprattutto alle grandi aperture. L - Luxury - Sono obiettivi di qualità professionale, essi sono caratterizzati da elementi ottici speciali che conferiscono all'immagine una maggior nitidezza. II/III - I numeri romani indicano semplicemente la versione di un determinato obiettivo. TS-E - Tilt & Shift - Indica la categoria degli obiettivi decentrabili progettati soprattutto per foto di architettura. MACRO - Obiettivi specifici per la macrofotografia. STM - Motore AF interno con tecnologia passo-passo. La tecnologia STM fornisce una messa a fuoco automatica silenziosa e fluida durante le riprese video con le fotocamere compatibili. EMD - Il diaframma elettromagnetico (consente produrre un bellissimo effetto bokeh.

SIGMA

DG - Sigla che indica la piena compatibilità con le reflex digitali sia in formato APS-C che in Full-Frame. Queste ottiche offrono immagini di qualità superiore correggendo tutti i tipi di aberrazione, specialmente la distorsione.

DC - Questi obiettivi sono progettati esclusivamente per fotocamere con sensore in formato APS-C, non compatibili col Full-Frame.

DN - (Digital Neo) Questi obiettivi, progettati esclusivamente per fotocamere mirrorless a obiettivo intercambiabile, sono caratterizzati da lenti ad alte prestazioni.

ASP - (Lenti asferiche) - Gli obiettivi con la sigla ASP sono caratterizzati da lenti asferiche, queste lenti conferiranno migliori prestazioni ad un' ottica estremamente compatta.

APO - Gli obiettivi APO sono progettati per ridurre al minimo le aberrazioni cromatiche migliorando così la nitidezza delle immagini. HSM - (Hyper-Sonic Motor) - La tecnologia HSM permette una messa a fuoco precisa, veloce e silenziosa. Su gli obiettivi Sigma di classe elevata il motore ultrasonico è del tipo ad "anello", invece su quelli di classe inferiore il motore è del tipo "micromotore" cioè senza anello. OS - (Optical Stabilization) - Ottiche dotate di sistema di stabilizzazione che serve a ridurre le vibrazioni. Consente quindi le riprese a mano libera in condizioni di scarsa luminosità. RF - (Rear Focus) Negli obiettivi con sigla RF la messa a fuoco è ottenuta mediante il movimento dei soli gruppi posteriori, solitamente più piccoli e leggeri, e consente pertanto di ottenere messe a fuoco più veloci. IF - (Internal Focus) - La messa a fuoco viene eseguita mediante un movimento di lenti all'interno dell'obiettivo, questo garantisce una messa a fuoco minima più precisa e una maggior rapidità di messa a fuoco EX - Sono obiettivi di qualità professionale, essi sono caratterizzati da elementi ottici speciali che conferiscono all'immagine una maggior nitidezza. TSC - (Thermally Stable Composite) - Il TSC è un materiale attualmente utilizzato esclusivamente da Sigma, progettato per ridurre al minimo l'espansione e la contrazione del cilindro interno quando utilizzato a temperature estreme.

E poi le classificazione delle tre linee create nel 2015 C - (Contemporary) - Le ottiche caratterizzate da un bollino argento con incisa la lettera "C" fanno parte della serie di obiettivi dalla linea compatta e dal peso ridotto, ideali come obiettivi tuttofare. A - (Art) - Le ottiche caratterizzate da un bollino argento con incisa la lettera "A" fanno parte della serie di obiettivi a focale fissa progettati per essere utilizzati su fotocamere con sensore full frame. S - (Sport) - Le ottiche caratterizzate da un bollino argento con incisa la lettera "S" fanno parte della serie di obiettivi zoom e super-zoom progettati per essere utilizzati nella fotografia di sport e nella fotografia di fauna.

TAMRON

DI - (Digitally Integrated Design) - La sigla DI contraddistingue una generazione di obiettivi progettati per l'utilizzo con fotocamere reflex digitali, sia con sensore in formato APS-C che Full-Frame.

DI-II - (Digitally Integrated Design) - Lenti progettate esclusivamente per l'utilizzo con fotocamenre reflex digitali in formato APS-C.

AF - Sistema di auto focus

SP - (Super Performance) - Gli obiettivi con la sigla SP fanno parte della serie Super Performance di Tamron, linea di obiettivi professionali dalle qualità ottiche elevate. IF - (Internal Focusing) - La messa a fuoco viene eseguita mediante un movimento di lenti all'interno dell'obiettivo, questo garantisce una messa a fuoco minima più precisa e una maggior rapidità di focheggiatura. LD - (Low Dispersion) - Lenti a bassa dispersione progettate per ridurre le aberrazioni cromatiche. AD - (Anomalous Dispersion) - Questi obiettivi sono caratterizzati da un vetro ottico speciale che riduce le aberrazioni cromatiche laterali, problema noto soprattutto nell'utilizzo dei grandangolari. ASL - (Aspherical Lens) - Gli obiettivi Tamron con la sigla ASL sono caratterizzati da lenti asferiche, queste lenti conferiranno migliori prestazioni ad un' ottica estremamente compatta. XR - (Extra Refractive Index Glass) - Le ottiche XR hanno un tipo speciale di vetro con un alto indice di rifrazione. Questi obiettivi saranno notevolmente più compatti in termini di lunghezza e diametro rispetto a un obiettivo in vetro, ma con la stessa luminosità e prestazioni ottiche. VC - (Vibration Compensation) - Ottiche dotate di sistema di stabilizzazione che serve a ridurre le vibrazioni. Consente quindi le riprese a mano libera in condizioni di scarsa luminosità. PZD - (Piezo Drive) - Nuovo sistema Tamron che identifica il motore ultrasonico ad onde stazionarie. USD - (Ultrasonic Silent Drive) - Motore ad ultrasuoni che permette una messa a fuoco precisa, veloce e silenziosa.


36 visualizzazioni