• Marco Comendulli

Chi è Alec Soth?


Alec Soth nacque in Minneapolis, Minnesota nel 1969. Si laurea in Storia dell’arte al Sarah Lawrence Collage di Bronxville (New York) nel 1992 ma, la sua passione per la fotografia lo portò verso una strada che gli permetterà di esprimere al meglio la sua personalità. E’ caratterizzato per voler presentare un’America che è ben distinta da tutte le altre fotografie, le sue immagini dimostrano una realtà molto più vera e autentica. Il suo lavoro si inserisce in quello che si chiama fotografia on the road, una rappresentazione della realtà in modo poetico e visto come una specie di viaggio avventuroso affrontato con grande libertà.

Alec sostiene che solo attraverso il viaggio una persona può conoscere la propria terra e apprezzare tutte le diversità, infatti egli dice: “mi sono innamorato della fotografia vagabondando alla ricerca delle cose … per me è come una sorta di performance, e l’immagine ne è un documento”. Non basta quindi una fotocamera per catturare la realtà, ma serve anche l’esperienza e vivere ogni momento intensamente in modo da sentire la vera essenza di ciò che verrà documentato. Si tratta di una esperienza molto personale e molto legata al sentimento.

La ricerca di Soth è quella di mettere insieme la documentazione sociale, come quella di Robert Frank, ma anche la street photography in modo da rendere l’immagine più soggettiva quasi come se fosse un’opera d’arte.

Per Alec, il mezzo più efficace per presentare agli spettatori le sue fotografie, è attraverso il libro fotografico. Infatti, egli ha pubblicato oltre venticinque libri, ottenendo un grande successo con il suo primo volume e ha avuto più di cinquanta mostre personali e vinto un gran numero di premi. Nel 2008 ha fondato la sua casa editrice, Little Brown Mushroom, rappresentato dalla Sean Kelly Gallery di New York e dalla Weinstein Gallery di Minneapolis. Inoltre, nello stesso anno divenne anche membro dell’agenzia Magnum Photos grazie alla sua visione del mondo e alla sua dedizione nella sua professione.

Oggigiorno, le sue fotografie sono esposte in importanti istituzioni americane ed è inoltre rappresentato da diverse gallerie.

Per maggiori informazioni:





13 visualizzazioni