• Marco Comendulli

Chi è Annie Leibovitz?


Annie Leibovitz nasce nel 1949 a Connecticut da una famiglia di origini ebree. Grazie al lavoro del padre come ufficiale della marina militare, riuscì a viaggiare per il mondo finché iniziò ad appassionarsi alla fotografia e all'età di 19 anni, in Giappone, acquistò la sua prima macchina fotografica. Nel 1970 venne pubblicata una sua fotografia sulla copertina della rivista Rolling Stone e fu da questo momento che comincia la sua carriera; le sue fotografie diventeranno delle icone grazie alla collaborazione con la rivista, la quale nel 1973 la nomina come capo redattore della stessa. Nel 1983 espone la sua prima mostra fotografica personale e pubblica il suo primo libro “Photographs”. Da qui in poi inizia a pubblicare più libri e retrospettive anche in collaborazione con Susan Sontag che divenne la sua compagna per 15 anni.

Ancora oggi Leibovitz è una delle fotografe più ricercate e celebre per quanto riguarda i ritratti americani. Ha la capacità di sorprendere in modo semplice e diretto, infatti, alcune delle sue immagini più famose che esprimono questo suo talento sono: la fotografia ai Blues Brothers con il volto dipinto di blu, l’attrice americana di colore Whoopi Goldberg immersa in una vasca da bagno piena di latte e lo scultore Christo impacchettato come una delle sue creazioni artistiche. Ma una delle sue immagini più iconiche è quella di John Lennon nudo e abbracciato a Yoko Ono in posizione fetale la mattina del giorno in cui è stato ucciso.

Per approfondimenti e maggiori informazioni:


28 visualizzazioni