• Marco Comendulli

Fotocamera VS Cellulare


Fotografie con la fotocamera e obiettivi o con cellulare?

Chi si è avvicinato negli ultimi anni alla fotografia probabilmente lo ha fatto attraverso il cellulare che offre la possibilità di scattare immagini in modo rapido. Chi invece ha qualche anno di più oppure ha per sua natura approfondito la conoscenza della fotografia preferisce utilizzare una fotocamera, possibilmente con obiettivi.

I primi ritengono che il cellulare faccia delle ottime fotografie e che l'aspetto fondamentale sia l'inquadratura e il momento mentre la tecnologia della fotocamera sia qualcosa di complicato e forse obsoleta.

Gli appassionati della fotocamera, snobbano i fotografi del cellulare considerandoli dilettanti sbrigativi e non amanti della fotografia.

Ho iniziato a scattare con una fotocamera oltre 25 anni fa e quindi premetto già che il mio punto di vista non può che essere concorde con chi sostiene che l'unica forma di fotografia sia quella con la fotocamera. Tuttavia voglio spiegarvi meglio su cosa poggia questa mia convinzione guardando la problematica da altri due punti di vista.

Prima di tutto la qualità oggi dell'immagine. Sicuramente se siete fautori del web e di tutti i social e l'unica concezione che avete della fotografia è quella visibile in un display di un telefonino allora non avete mai valutato di vedere le vostre fotografie in un formato più grande come quello dello schermo del computer o quello diverso della carta stampata. Se provaste vi rendereste conto che le dimensioni e la risoluzione della vostra immagine scattata con il cellulare sono molto piccole e poco definite. Sul un monitor vi appariranno estremamente sgranate, brutte e sfuocate, di certo non belle come quando le guardate sul mobile. Se le portate a stampare invece vedrete che probabilmente il ritaglio e i colori non corrispondono a quelle del display sfalsandovi il risultato finale.

Quindi ancora oggi i cellulari sono ottimi metodi per catturare velocemente le immagini, ma la qualità proposta non è pensabile per un uso differente da quello web.

Il secondo approccio è più celato e di tipo commerciale... ma secondo voi i produttori di cellulari, perchè stanno continuando ad aggiungere funzioni alle proprie fotocamere? Oggi ci sono cellulari come gli Huawei o gli LG e i Samsung che iniziano a permettere funzioni come il controllo degli ISO, la profondità di campo con la scelta della focale, i tempi di scatto, la doppia scelta del punto di messa a fuoco... tutte funzioni specifiche di una fotocamera tradizionale. Ancora assistiamo all'implementazione di due ottiche, di lenti di qualità superiore come Leica e Zeiss. Perchè?

Non pensate che se la direzzione vincente era quella del "inquadra e scatta" dei primi cellulari avrebbero dovuto iniziare a semplificare le fotocamere invece di complicare i cellulari?

Io credo che la scelta dei produttori sia quella di rendere più performanti le fotocamere dei cellulari e più simili ad una fotocamera classica perchè si sono resi conto che la qualità visiva a cui gli utenti si stanno abituando è superiore a quella dei cellulari "scatta solo" e che presto o tardi le persone inizieranno semrpe più ad essere esigenti verso le proprie fotografie e non accontentarsi più dello scatto veloce, ma pretendere lo scatto bello.

Concludendo sono convinto che presto il divario fra fotocamere da cellulari e fotocamere tradizionali verrà in parte più assottigliandosi e non ci sarà più differenza di tecnologia nei potenziali risultati, ma di utenti che hanno consapevolezza e creatività fotografica e chi usa il mezzo solo come semplice "cattura immagini"


0 visualizzazioni